Bando Dottorato in Scienze Polari - XXXV ciclo - a.a.2019/20

Il Dottorato in Scienze Polari si basa sulla convenzione fra Università Ca’ Foscari Venezia, il Consiglio Nazionale delle Ricerche, l’Università di Milano Bicocca, l’Università di Pisa e l’INGV. 
Obiettivo fondamentale del dottorato è la formazione di giovani esperti con un'ampia ed approfondita preparazione di tipo scientifico ed e una solida attività di ricerca originale ed innovativa sui temi legati ai cambiamenti globali ed agli effetti nelle regioni polari. I temi di ricerca saranno affrontati con approcci inter- e multidisciplinari e sono descritti nel bando. 
 
Per l’a.a. 2019/2020 è previsto il finanziamento di nove borse di dottorato. 
  • 2 borse saranno finanziate dall’Università Ca’Foscari Venezia
  • 4 borse saranno finanziate dal Consiglio Nazionale delle Ricerche, di cui 2 su temi di ricerca inerenti al Programma Nazionale di Ricerche in Antartide (PNRA) ed 1 su temi di ricerca riguardanti il Programma di Ricerche in Artico (PRA). 
  • 1 borsa sarà finanziata dall’Università degli Studi di Milano-Bicocca
  • 1 borsa sarà finanziata dall’Università di Pisa e vincolata alla tematica: “Il sistema antartico e la sua risposta ai cambiamenti globali” 
  • 1 borsa sarà finanziata dall’INGV e vincolata alla tematica: “I sistemi polari e le loro risposte ai cambiamenti globali”
 
Tel:  041 234 7329 (dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 12.00) email: phd.application@unive.it.
 
Scadenza bando: mercoledì 10 aprile 2019 ore 13:00.
a cura di Scuola di dottorato, ultimo aggiornamento il 15/05/2019