SESANA ALBERTO

Ruolo: 
Professore associato
Settore scientifico disciplinare: 
ASTRONOMIA E ASTROFISICA (FIS/05)
Telefono: 
0264482362

Biografia

Sono un astrofisico teorico specializzato in formazione ed evoluzione di buchi neri supermassicci, dinamica di sistemi binari e osservazione di onde gravitazionali con interferometri spaziali come il Laser Interferometer Space Antenna (LISA) e Pulsar Timing Arrays (PTAs).

Mi sono laureato presso l’Universita` dell’Insubria nel 2003, dove ho poi anche conseguito il dottorato nel 2007. Ho poi lavorato come ricercatore presso l’Universita` di Birmingham, UK (2007), l’Universita` della Pennsilvania, PA USA (2008-2009) e l’Albert Einstein Institute a Potsdam in Germania (2009-2015).

Nel 2014 ho vinto una prestigiosa University Research Fellowship della Royal Society, con la quale sono tornato a Birmingham dove sono diventato Senior Lecturer (equivalente di Professore Associato) nel 2017.

Nel 2018 ho vinto un Consolidator Grant (CoG) dell ERC, col quale ho iniziato il progetto B Massive (link sotto).

Dal 2019 sono Professore Associato all’Universita` di Milano Bicocca.

Link di approfondimento

Ricerca

Interessi scientifici:

  • Buchi neri supermassicci, formazione ed evoluzione
  • Binarie di buchi neri supermassicci: dinamica e interazione con gas e stelle
  • Astrofisica delle onde gravitazionali
  • Osservazione di onde gravitazionali a bassa frequenza con LISA e Pulsar Timing Arrays (PTAs)
  • Dinamica di sistemi densi 
  • Centro galattico e Hypervelocity stars

 

Descrizione:

Il mio lavoro di ricerca e` incentrato sulla modellizzazione di sorgenti astrofisiche di onde gravitazionali, in particolare binarie di buchi neri supermassicci. L’obiettivo e` quello di modellizzare queste sorgenti per predire la loro osservabilita` con tecniche presenti (PTAs) e future (LISA) e capire come usare le osservazioni per far progredire la nostra conoscenza di questi affascinanti oggetti che pensiamo si formino agli albori dell’Universo ma di cui sappiamo ancora poco.

Per rivelare i misteri dei buchi neri supermassicci, l’European Research Council (ERC) ha finanziato con 1.6M Euro il mio Progetto B Massive,  grazie al quale ho iniziato un mio gruppo di ricerca a Milano-Bicocca 

Ricopro importanti ruoli in collaborazioni scientifiche internazionali. In particolare sono membro del LISA Consortium, nel quale ricopro il ruolo di coordinatore del ‘science interpretation work package (SIWP)’ con lo scopo di preparare gli strumenti necessari per uno sfruttamento ottimale dei futuri dati di LISA. Sono membro dell’European PTA (EPTA), dove faccio parte dello ‘Steering Committee (SC)’ che definisce le direzioni scientifiche prese dalla collaborazione, e dell’International PTA (IPTA), nella quale ho anche ricoperto il ruolo di Chair nel 2016. Sono inoltre membro dell’Athena Mission collaboration e dell’Athena-LISA joint task force.

 

 

 

Pubblicazioni

  • Valiante, R., Colpi, M., Schneider, R., Mangiagli, A., Bonetti, M., Cerini, G., et al. (2021). Unveiling early black hole growth with multifrequency gravitational wave observations. MONTHLY NOTICES OF THE ROYAL ASTRONOMICAL SOCIETY, 500(3), 4095-4109. Dettaglio
  • Mangiagli, A., Klein, A., Bonetti, M., Katz, M., Sesana, A., Volonteri, M., et al. (2020). Observing the inspiral of coalescing massive black hole binaries with LISA in the era of multimessenger astrophysics. PHYSICAL REVIEW D, 102(8). Dettaglio
  • McGee, S., Sesana, A., & Vecchio, A. (2020). Linking gravitational waves and X-ray phenomena with joint LISA and Athena observations. NATURE ASTRONOMY, 4(1), 26-31. Dettaglio
  • Izquierdo-Villalba, D., Bonoli, S., Dotti, M., Sesana, A., Rosas-Guevara, Y., & Spinoso, D. (2020). From galactic nuclei to the halo outskirts: Tracing supermassive black holes across cosmic history and environments. MONTHLY NOTICES OF THE ROYAL ASTRONOMICAL SOCIETY, 495(4), 4681-4706. Dettaglio
  • Taylor, S., Van Haasteren, R., & Sesana, A. (2020). From bright binaries to bumpy backgrounds: Mapping realistic gravitational wave skies with pulsar-timing arrays. PHYSICAL REVIEW D, 102(8). Dettaglio