Mercoledì, 14 marzo 2018

La post-verità come comunismo senza comunità

primo piano di uomo

14/03/2018 dalle 11:00 alle 13:00

Edificio U7 – Via Bicocca degli Arcimboldi 8

AULA PAGANI  – 3° PIANO – Ingresso Libero

Quanta verità c'è nella post-verità? Anche se è forte la tentazione di dire che le bufale sono sempre esistite, che la menzogna è un ingrediente imprescindibile della politica e della vita, e che dunque non c'è niente di nuovo sotto il sole, anche se viene voglia di tagliar corto dicendo che si tratta tutt'al più di fare attenzione a quel che si legge così come si fa attenzione a quel che si mangia e si beve, la postverità è un concetto filosoficamente rilevante e la sua emergenza definisce una caratteristica essenziale del mondo contemporaneo: l'alleanza tra la potenza modernissima del web e il più antico desiderio umano, quello di aver ragione a tutti i costi.

Ne parla il Prof. Ferraris dell’Università degli Studi di Torino.
Modera: Roberto Miraglia