BONINI MONICA

Ruolo: 
professore associato
Settore scientifico disciplinare: 
ISTITUZIONI DI DIRITTO PUBBLICO (IUS/09)
Telefono: 
0264483019
Stanza: 
U07, Piano: P04, Stanza: 4075
Via Bicocca degli Arcimboldi, 8 - 20126 MILANO
Orario di ricevimento: 

 Nel corso del primo semestre dell’a.a. 2018/2019 la docente riceve ogni mercoledì alle 10.30 su appuntamento (da fissare utilizzando l’indirizzo  di posta elettronica istituzionale monica.bonini@unimib.it).

Durante la  settimana 26 novembre 2018 –  1 dicembre 2018 il ricevimento è sospeso.

A partire da lunedì 3 dicembre il ricevimento si svolgerà di nuovo secondo la modalità poco sopra indicata.

Molte grazie!

Biografia

 

Monica Bonini, Università degli Studi di Milano-Bicocca—–—

Nata a Milano nel 1966, Monica Bonini è professore associato confermato presso l’Università degli Studi di Milano-Bicocca, dove impartisce gli insegnamenti di Istituzioni di Diritto pubblico, Diritto delle Comunicazioni e Ordinamento bancario globale nei corsi di laurea triennale (in Marketing, comunicazione aziendale e mercati globali ed Economia e commercio) e magistrale (in Marketing e mercati globali) della Scuola di Economia e Statistica.

Fa parte del ‘Collegio Docenti della Scuola di Dottorato in Scienze giuridiche’ e dei Comitati scientifici del ‘CESISP-Centro Studi Dipartimentale di Economia e Regolazione dei Servizi, dell’Industria e del Settore pubblico’ e della ‘Convenzione interuniversitaria “Genere e Religioni” ‘ (creata dalla prof.ssa Elisabetta Ruspini del Dipartimento di Sociologia), istitutiti presso l'Università Milano-Bicocca; è visiting professor presso l’Università degli Studi di Costanza, Germania, membro del Comitato Scientifico della RIDPC (la Rivista italiana di diritto pubblico comunitario) e della Societas Iuris Publici Europaei (SIPE).

Negli ultimi anni ha dedicato l’attività di ricerca scientifica allo studio dell’impatto della crisi economico-finanziaria sulla forma di governo parlamentare (soffermandosi sull’ordinamento giuridico della Repubblica Federale tedesca e, in particolare, sulla giurisprudenza costituzionale del Bundesverfassungsgericht in tema di prerogative parlamentari nell’Europa dei fallimenti di Stato e relativa al ruolo ricoperto nello stesso contesto dalla Banca centrale europea) e alle problematiche attuali che interessano il rapporto fra cittadino, potere pubblico e potere privato (analizzando alcuni profili inerenti l’influenza sulle libertà individuali, esercitata, rispettivamente, dalle nuove tecnologie, dalle diverse manifestazioni della sicurezza nelle società contemporanee e dalla protezione della democrazia).

Fra le pubblicazioni più recenti si segnalano:

M. Bonini, Rule of law, EU integration and the emergence of supranational constitutional regime,  in M. Belov, (Ed.), Rule of Law at the Beginning of the XXI Century, Eleven International Publishing, The Hague (Netherlands), 2018. pp. 69-97.

M. Bonini, La Banca centrale europea tra forma di governo parlamentare, democrazia “à la UE” e “costituzionalismi intrecciati”, saggio anticipato in Rivista AIC, Rivista telematica dell’Associazione italiana dei Costituzionalisti, n. 4/2016, novembre 2016, www.rivistaaic.it, ora in C. Buzzacchi, (a cura di), La Costituzione economica europea, Milano, Giuffrè, 2017, pp. 61-109.

M. Bonini, Sicurezza e tecnologia, fra libertà negative e principi liberali. Apple, Schrems e Microsoft, o dei diritti”violabili” in nome della lotta al terrorismo e ad altri pericoli, nell’esperienza statunitense ed europea, in Rivista AIC, Rivista telematica dell’Associazione italiana dei Costituzionalisti, n. 3/2016, settembre 2016, www. www.rivistaaic.it;

M. Bonini, La democrazia alla prova dei suoi valori: ripudiare il partito neonazista tedesco senza scioglierlo, in Osservatorio costituzionale, Associazione italiana dei Costituzionalisti, n. 2/2017, luglio 2017, www.osservatorioaic.it;

M. Bonini, Il rifiuto delle cure mediche, fra libertà costituzionali indifese e protezione aggressiva dello Stato, in Osservatorio costituzionale, Associazione italiana dei Costituzionalisti, n. 2/2017, maggio 2017, www.osservatorioaic.it.

 

—–—–—–

 

Pubblicazioni

  • Bonini, M. (2018). lo stato di diritto, dagli enti territoriali minori all'unione europea. In g. Cocco, & S. La Porta (a cura di), Il pendolo dell autonomie, tra aspirazioni federalistiche e tentazioni di semplificazione (pp. 49-64). milano : giuffre francis lefebvre. Dettaglio
  • Bonini, M. (2018). Rule of Law, Integration and the Emergence of a Supranational Constitutional Regime. In Martin Belov (a cura di), Rule of Law at the Beginning of the Twenty-first Century (pp. 69-95). Eleven International Publishing. Dettaglio
  • Bonini, M. (2017). La democrazia alla prova dei suoi valori: ripudiare il partito neonazista tedesco senza scioglierlo. OSSERVATORIO COSTITUZIONALE, 2(2). Dettaglio
  • Bonini, M. (2017). il rifiuto delle cure mediche, fra libertà costituzionali indifese e protezione aggressiva dello stato. OSSERVATORIO COSTITUZIONALE, 2(2017)(2). Dettaglio
  • Bonini, M. (2017). La Banca centrale europea tra forma di governo parlamentare, democrazia "à la Ue" e"costituzionalismi intrecciati". In C. Buzzacchi (a cura di), La Costituzione economica europea (pp. 61-109). Milano : Giuffré. Dettaglio