Mercoledì, 09 giugno 2021

Assegnato il Premio Burzio 2021 a Leonard Mazzone, assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Sociologia e ricerca sociale dell'Università di Milano-Bicocca.

logo bicocca

L'edizione 2021 del Premio Burzio è stata assegnata al libro IPOCRISIA. STORIA E CRITICA DEL PIÙ SOCIEVOLE DEI VIZI (Orthotes 2020) di Leonard Mazzone, assegnista di ricerca in Filosofia sociale e politica presso il Dipartimento di Sociologia e ricerca sociale dell'Università di Milano-Bicocca.

MOTIVAZIONE DEL PREMIO:
"Leonard Mazzone ricostruisce in chiave critica e genealogica la storia dell'ipocrisia da Omero ai nostri giorni, mettendo in campo in modo assai originale competenze storiche, filosofiche, filologiche e analitiche. «Il più socievole dei vizi» - così definito nel sottotitolo del libro - viene studiato nelle sue varie dimensioni (psicologica, morale, filosofica); nei mutamenti di significato, talora sorprendenti; soprattutto nella forma attuale dell'«ipocrisia democratica», intesa come strategia di immunizzazione dei poteri dal contropotere della critica. Il lavoro, eccellente dal punto di vista della scrittura e del metodo, fornisce importanti strumenti per l'analisi teorico-politica del nostro tempo"

Per ulteriori informazioni visita la pagina del Premio Burzio

a cura di Redazione Centrale, ultimo aggiornamento il 09/06/2021