Servizio Ristorazione

AVVISI SERVIZIO RISTORAZIONE

AVVISO: Si comunica che è attiva la mensa dello stabile U18 di Monza con orari dal lunedì al venerdì dalle 12,00 alle 15,00.

 

AVVISO: Si comunica che non sarà più possibile usufruire dei servizi di ristorazione presso il bar – trattoria Elsa e Dino, via Grossich, Milano, causa cessazione dell’attività.

 

AVVISO: Si comunica che nei giorni 30 e 31 luglio, nonché durante il mese di agosto sarà possibile accedere ai servizi di mensa presso il punto di ristorazione sito all’interno dell’edificio U7, che sarà in grado di offrire un pasto completo (primo, secondo contorno, frutta/yogurt) oltre a panini, insalatone e piatti freddi assortiti. Il giorno 3 settembre tutti i punti di ristorazione dell’Ateneo riprenderanno il consueto servizio.

Di seguito, per i periodo 16 – 27 luglio e 3 – 15 settembre si riportano gli orari di servizio:

Bar U3: dalle 8.00 alle 16.00

Bar U6, piano terra: dalle 8.00 alle 15.00

Bar U6 piano – 1: dalle 8.00 alle 15.00

Bar U12: dalle ore 8.00 alle ore 15.00

Mense U6, U7, U 12: dalle 11:45 alle 14.15

Durante il mese di agosto sarà inoltre possibile fruire dei servizi di mensa presso l’edificio U9, mensa CNR, secondo i seguenti orari: dalle ore 12.00 alle ore 13.30. Presso tale punto mensa il servizio sarà sospeso nel periodo 13 – 17 agosto.

 

AVVISO: Si comunica che nel periodo 1 agosto 2018 – 31 agosto 2018 sarà sospeso il servizio di ristorazione tramite le card d’Ateneo abilitate a tale servizio.

 

AVVISO: si comunica che la mensa sita all’interno dell’edificio U18 – Vedano al Lambro rimarrà chiusa durante il periodo 31 luglio – 31 agosto. Il servizio riprenderà regolarmente il giorno 3 settembre 2018.

 

AVVISO APERTURA MENSA SERALE: Si comunica che a far tempo dal prossimo mese di ottobre la mensa sita all’interno della Residenza Universitaria delle Fontane – U 12, via Vizzola, 5, Milano, aprirà anche per il turno serale, dal lunedì al venerdì, dalle ore 19.00 alle ore 21.00.

L’apertura avrà un iniziale carattere sperimentale di tre mesi, suscettibile di una prosecuzione per un egual periodo, al fine di valutare la sostenibilità economica dell’iniziativa da parte del gestore del servizio in base al flusso effettivo degli utenti.

Il servizio comprenderà l’apertura del brand pizza e della tradizionale linea self service, presso cui verrà servito un menù diverso da quello offerto nel turno meridiano.

La mensa sarà inoltre abilitata anche per il turno serale alla fruizione del servizio da parte degli studenti beneficiari delle provvidenze in materia di diritto allo studio universitario, mediante accettazione della card d’Ateneo appositamente abilitata.

potranno accedere alla mensa tutti gli utenti abilitati all'accesso nel turno meridiano.

 

Qui sotto sono riportati i nuovi prezzi per i servizi di ristorazione e bar.

Che cos'è il servizio di ristorazione?

Il servizio ristorazione consente di fruire dei pasti presso le mense universitarie e presso i punti di ristoro convenzionati.

Il servizio dà diritto ad usufruire:

·         -  di n. 1 pasto giornaliero nel turno meridiano (escluso giorni festivi) agli studenti in sede, appartenenti a famiglie residenti nell’area metropolitana sede del corso di studio e nelle aree circostanti che impieghino, con i mezzi pubblici, fino a 60 minuti per il trasferimento quotidiano dall’abitazione alla sede del corso e agli studenti pendolari, appartenenti a famiglie residenti in zone del Comune sede del corso di studio o in altri comuni dai quali sia possibile raggiungere quotidianamente la sede dei corsi frequentati impiegando, con i mezzi pubblici, da 61 a 90 minuti;

·         - di n. 2 pasti giornalieri agli studenti fuori sede, appartenenti a famiglie residenti in Comuni dai quali non sia possibile raggiungere la sede del corso di studio con tempi di percorrenza con mezzi pubblici, in tempo pari o inferiore a 90 minuti.

Si informa che durante l’a.a. 2017/2018 è stata introdotta la possibilità di usufruire anche del pasto frazionato.

Il servizio ristorazione è comunque sospeso per tutte le categorie di studenti nel mese di agosto e nei giorni di vacanza accademica.

L’utilizzo del servizio ristorazione è strettamente personale.

Chi può usufruire del servizio?

Il servizio è rivolto agli studenti regolarmente iscritti ad un corso di livello universitario dell’Università degli Studi Milano – Bicocca. Possono usufruire del servizio anche gli studenti del programma Erasmus+, il personale tecnico-amministrativo dell’Ateneo, il personale docente e gli utenti esterni autorizzati.

Quanto costa il pasto? Ci sono delle agevolazioni?

Gli studenti che presentano domanda entro i termini previsti possono ottenere un profilo mensa, registrato sul badge di Ateneo, secondo le seguenti tipologie:

·         Profilo con Pasto gratuito (solo gli studenti beneficiari di Borsa di Studio e idonei non beneficiari iscritti ad anni di corso successivi al primo);

·         Profilo con pasto in 1° Fascia - costo pasto € 3,30 (solo per gli studenti che presentano entro i termini domanda di Borsa di Studio o Tessera Mensa e che possiedono i requisiti di merito e reddito previsti dal Bando di Concorso);

·         Profilo con pasto in 2° Fascia - costo pasto € 4,10 (solo per gli studenti che presentano entro i termini domanda di Borsa di Studio o Tessera Mensa e che possiedono i requisiti di merito e reddito previsti dal Bando di Concorso);

·         Profilo con pasto in 3° Fascia - costo pasto € 4,70 (solo per gli studenti che presentano entro i termini domanda di Borsa di Studio o Tessera Mensa e che possiedono i requisiti di merito e reddito previsti dal Bando di Concorso);

·         Profilo con pasto in 4° Fascia - costo pasto € 5,50 (solo per gli studenti che presentano entro i termini domanda di Borsa di Studio o Tessera Mensa e che possiedono i requisiti di merito e reddito previsti dal Bando di Concorso).

·         Pasto a prezzo intero – costo del servizio per tutti gli utenti che non hanno diritto alle agevolazioni

Dal giorno 1 gennaio 2018 il costo del pasto completo o della sua frazione per chi non ha diritto alla riduzione cambia.

In allegato l’elenco dei prezzi.

Quali sono le modalità per richiedere la tessera mensa? Quanto costa la tessera?

La domanda deve essere fatta attraverso lo Sportello On Line accessibile dal sito web di Ateneo entro il 15 dicembre 2018.

Il profilo mensa verrà registrato sul badge di Ateneo, previa verifica dell’avvenuta iscrizione per l’a.a. 2018/2019.

Che validità ha la tessera?

Il profilo mensa è valido fino al 31 dicembre 2019.

In caso di rinnovo della domanda, lo studente otterrà l’aggiornamento della tipologia di profilo mensa e della scadenza direttamente al passaggio del badge di Ateneo nel POS di un qualsiasi punto ristoro convenzionato senza necessità di presentarsi agli sportelli dell'Ateneo.

Eventuali variazioni di condizione che dovessero intervenire a qualunque titolo durante l'anno accademico saranno recepite automaticamente al primo passaggio della tessera in un qualsiasi punto ristoro.

Quali sono le mense e gli esercizi convenzionati dove consumare il pasto?

Qui sotto è disponibile l’elenco delle mense e degli esercizi convenzionati dove poter consumare il pasto, con relativi indirizzi e orari di apertura.

E' possibile consumare pasti senza glutine?

Presso le mense ed i punti di ristoro dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca site negli edifici U6 – U7 – U12 - U16 è possibile fruire di  pasti senza glutine per soggetti affetti da celiachia.

Per informazioni sulle modalità di richiesta del servizio e di prenotazione dei pasti è necessario contattare il seguente recapito telefonico: 02 64487069.

I richiedenti dovranno produrre documentazione medica attestante la diagnosi di intolleranza al glutine.

 

Gli studenti che frequentano la mensa presso l’Ospedale San Gerardo, a Monza, possono ottenere l’erogazione del pasto senza glutine previo invio/presentazione di certificazione medica. L’invio può essere effettuato via fax al numero: 039 23 33 322 oppure via mail all’indirizzo: d.spiga@cirfood.com. E’ possibile anche la consegna della documentazione direttamente presso la mensa. 

 

Presso la mensa dell’Ospedale di Bergamo è sempre possibile usufruire del pasto senza glutine, senza necessità di preventiva comunicazione o presentazione di documentazione medica.

Ho un problema con l'esercente, a chi mi posso rivolgere?

Per ogni anomalia riscontrata rispetto a quanto previsto o per disservizi (lunghi tempi di attesa, qualità scadente dei prodotti somministrati) è possibile inoltrare una segnalazione all'indirizzo di posta elettronica residenze.ristorazione@unimib.it

In cosa consiste il pasto ridotto?

S’informa che a far tempo dal giorno 1 gennaio 2018 sarà possibile fruire, in luogo del tradizionale pasto completo, anche di un pasto ridotto, così composto.

COMPOSIZIONE DEL PASTO RIDOTTO

Primo piatto caldo o freddo oppure Secondo piatto caldo o freddo

Contorno oppure Frutta oppure Dessert

Pane, coperto e servizio

Bicchiere d’acqua naturale

In alternativa al pasto ridotto potranno essere altresì forniti pasti così composti:

  • piatto unico + bicchiere d’acqua;
  • “insalatona” + mezzo litro d’acqua;
  • 1 panino + frutta / dessert + mezzo litro acqua.

 

Il costo completo del pasto ridotto sarà di euro 5,09, I.V.A. inclusa. Allo stesso si potrà accedere secondo le medesime modalità previste per il tradizionale “pasto completo” ed, analogamente a questo, anche per l’accesso al pasto ridotto sono previste quote a carico dello studente, differenziate tra di loro a seconda della fascia di reddito di appartenenza del beneficiario.

Di seguito si riportano, per il pasto ridotto, le quota di contribuzione poste a carico degli studenti:

 

Pagamento Valore Pasto IVA inclusa Quota contanti studente
Fascia 1 5,09 € 2,42 €
Fascia 2 5,09 € 3,00 €
Fascia 3 5,09 € 3,45 €
Fascia 4 5,09 € 4,03 €

Gratuito

5,09 € -
Costo totale 5,09 € 5,09 €

 

Il pasto ridotto sarà fruibile presso i seguenti esercizi:

MILANO:

  • Pizza a Pezzi
  • Bar Enikma
  • Kebap Bicocca
  • Amo Pizza
  • Bar Trattoria 88

 

SESTO SAN GIOVANNI:

  • Ristorante Il Tesoro
  • Ristorante Pizzeria Le Cascate
Regole d'uso della card d'Ateneo per l'accesso alle mense

Qui in allegato si riporta il regolamento per il corretto utilizzo della card d’Ateneo per l’accesso al servizio di ristorazione, con particolare riferimento ai beneficiari di provvidenze per il Diritto allo Studio.

a cura di Area infrastrutture e approvvigionamenti, ultimo aggiornamento il 18/09/2018