Finanziamento contratti di formazione specialistica

Finanziamento contratti di formazione specialistica

Con l'entrata in vigore del Titolo VI del Decreto Legislativo n.368/1999, il medico in formazione specialistica, all'atto dell'iscrizione alla Scuola di Specializzazione per cui è stato selezionato, stipula con l'Ateneo uno specifico contratto annuale di formazione specialistica per un periodo complessivo pari alla durata legale del Corso di specializzazione.

Come finanziare contratti di formazione specialistica

Le Azienda sanitarie pubbliche, gli enti sanitari privati, le aziende farmaceutiche o altra persona giuridica possono finanziare contratti di formazione specialistica delle Scuole di specializzazione delle aree medica, chirurgica e dei servizi clinici. I finanziatori possono anche non essere strutture della rete formativa della Scuole di specializzazione.

Le persone giuridiche, pubbliche o private, che intendono quindi finanziare contratti di formazione specialistica medica, devono prendere preliminarmente contatti con il Direttore della Scuole di specializzazione di area medica, chirurgica o dei servizi clinici per cui manifestano interesse, e far pervenire la documentazione di sotto riportata. Non potranno essere tenute in considerazione offerte di finanziamento pervenute all'Ateneo oltre tale termine.

La documentazione, debitamente compilata e sottoscritta dal finanziatore, dovrà essere inviata in un'unica soluzione (fideiussione compresa) e per ogni Scuola di Specializzazione per la quale si intende finanziare uno o più contratti di formazione. La stipulazione della convenzione sarà perfezionata subordinatamente all'autorizzazione ministeriale all'accettazione del finanziamento proposto.

Dove e a chi rivolgersi

Area del Personale
Settore Welfare e Rapporti con il SSN
Edificio U6 - Piazza dell'Ateneo Nuovo 1 - 20126 Milano
Email: rapportissn@unimib.it
tel. 02.6448.6169 – 6195 – 6345

a cura di Area della formazione, ultimo aggiornamento il 24/01/2020