Prima dell'Extra-UE

Di seguito gli argomenti a cui prestare particolare attenzione prima dell’inizio della tua esperienza. Ricordati che trovi le istruzioni, le modalità e le scadenze da rispettare nel bando di selezione a cui hai partecipato. 

1- Tipologia di mobilità
 
Il Programma Exchange Extra UE può essere svolto nelle seguenti modalità:
 
  • MOBILITA' TRADIZIONALE: tutto il periodo è svolto all'estero in presenza oppure in e-learning/smart working; dunque gli studenti che si trovano all’estero, con l’autorizzazione della propria meta, anche se l’attività è svolta in e-learning/smart working sono considerati in mobilità tradizionale;

 

  • BLENDED LEARNING: il programma è composto da un periodo in Italia in e-learning/smart working e un periodo all'estero in presenza e/o in e-learning /smart working.

Non sono ammesse esperienze pianificate totalmente in e-learning /smart working.

Possono essere coperti da borsa di studio solo i periodi trascorsi effettivamente all’estero.

2- Comunicare le date dell'esperienza

Dopo la pubblicazione della graduatoria, se sei risultato idoneo dovrai dichiarare la data di inizio e la data di fine prevista dell’esperienza alle Segreterie Online nella pagina del bando Extra UE a cui hai partecipato, rispettando le scadenze riportate nel bando o che ti verranno comunicate dall’Ufficio Mobilità Internazionale in caso di situazioni di emergenza; dopo tali scadenze le date che hai dichiarato non potranno più essere modificate. 

3- Accordo di Mobilità

Prima dell’inizio dell’esperienza dovrai firmare un “Accordo di mobilità”, sottoscritto anche dall’Ateneo, che regola la copertura finanziaria e la copertura assicurativa durante il programma.  Senza la sottoscrizione dell’Accordo di mobilità non riceverai nessuna copertura finanziaria né assicurativa.

Il testo dell’Accordo di Mobilità e le istruzioni per la firma ti verranno inviati tramite e-mail di struttura outgoing.extraue@unimib.it solo nel caso in cui avrai dichiarato le date dell’esperienza rispettando le scadenze fissate. Il mancato rispetto delle scadenze comporterà ritardi nell’erogazione del tuo finanziamento.

4- Polizze assicurative di Ateneo

L’ Ateneo ha in corso le seguenti polizze assicurative in favore dei propri studenti regolarmente iscritti:

  • Polizza n. 75622994 “Responsabilità Civile verso Terzi – R.C.T.” con Allianz S.p.A. (validità 31 dicembre 2015 - 31 dicembre 2020);
  • Polizza n° 400260064 “Infortuni studenti” Generali Italia S.p.a (validità 1 Ottobre 2020 – 30 Settembre 2025).
Le coperture hanno validità territoriale estesa al mondo intero.
 
In ogni caso dovrai attenerti ai regolamenti relativi alla prevenzione e alla sicurezza della tua meta. In caso di incidente verificatosi nel corso delle attività relative allo svolgimento del tuo programma contatta il Settore Welfare e rapporti con il SSN scrivendo alla e-mail assicurazioni@unimib.it.
 
 
5- Assistenza Sanitaria
L’Ateneo NON offre una copertura sanitaria agli studenti, dovrai quindi informarti prima dell’effettiva partenza dell’estensione dell’Assistenza Sanitaria Nazionale nel paese di destinazione nel seguente modo:

Ti consigliamo di valutare attentamente la possibilità di stipulare un’assicurazione sanitaria aggiuntiva che possa coprire, oltre alle spese mediche, il rimpatrio aereo sanitario di emergenza o il trasferimento in un altro Paese.

a cura di Area della formazione, ultimo aggiornamento il 05/11/2020