Stili di Vita

piatto di frutta

L’Università degli Studi di Milano-Bicocca desidera promuovere tra i propri studenti e dipendenti una maggiore attenzione nei confronti di stili di vita salutari. La salute di ognuno di noi può, infatti, migliorare seguendo una alimentazione più sana, sviluppando una maggiore consapevolezza nel consumo di alcolici e di sigarette e trovando quotidianamente il giusto spazio per l’attività fisica e per il riposo, specialmente per quello notturno.

La promozione di stili di vita salutari all’interno dell’ambiente di lavoro (workplace health promotion) porta anche benefici al personale docente e tecnico-amministrativo dell’Ateneo, riducendo il rischio di sviluppare patologie cronico-degenerative legate all’invecchiamento e alla vita sedentaria. Inoltre, studenti e personale, più consapevoli e attenti alla tutela della propria salute, possono diventare essi stessi promotori dei comportamenti positivi appresi all’interno delle loro famiglie e dei loro gruppi di amici, con benefici per l’intera comunità.

Questa pagina ha l’obiettivo di raccogliere e pubblicizzare tutte le iniziative di promozione di stili di vita salutari sviluppate all’interno dell’Ateneo valorizzando l’approccio multidisciplinare alle diverse tematiche e creando un network tra coloro i quali si occupano, a diverso titolo, di promozione della salute all’interno della nostra università.

 

PROGETTO FoodNET (Food Social Sensor Network)
L’Ateneo è partner di un progetto di ricerca e innovazione in ambito Smart Living and Communities finanziato da Regione Lombardia nell’ambito del pogramma POR FESR 2014-2020. L’obiettivo è quello di costruire una piattaforma per fornire linee guida e tecnologie volte a realizzare functional food accessibili ed efficaci per cittadini over 65 della Città Metropolitana di Milano.

Le condizioni nutrizionali del target saranno valutate sotto il profilo sociale, storico, psicologico e medico e i dati raccolti saranno integrati con le caratteristiche degli stili di vita al fine di interpretarne le esigenze nutrizionali. Per raggiungere gli obiettivi, è in corso un’indagine per raccogliere informazioni sugli stili di consumo e sulle abitudini alimentari della popolazione over 65.

Ne abbiamo parlato qui

Approfondisci