F.A.Q. ammissione ai corsi di dottorato

Ho effettuato la registrazione, ma non ricordo il nome utente o la password

Collegati alle Segreterie Online e segui la procedura per rigenerare la password. Trovi tutte le informazioni al seguente link
https://www.unimib.it/servizi/service-desk/account-e-servizi-accesso/recuperocambio-password-account

 

Sono un laureando, posso presentare domanda di ammissione?

SI i laureandi possono presentare domanda di ammissione purché conseguano il titolo entro il 31 ottobre 2020. 
Se ammessi al dottorato dovranno comunicare a dottorati@unimib.it con dichiarazione sostitutiva di certificazione, la data e il voto del conseguimento del loro titolo. 

Posso presentare domanda di ammissione se sono già iscritto ad un altro corso di Dottorato di questo o altro Ateneo?

Si, in caso dovessi risultare vincitore devi scegliere fra i due corsi, non è possibile l’iscrizione contemporanea a più corsi di dottorato.

Lavoro, posso presentare domanda di concorso?

Sì. Tieni presente però che l’eventuale ammissione al Dottorato comporta un impegno esclusivo e a tempo pieno; la compatibilità di attività extra didattiche con quelle formative dei dottorandi verrà valutata dal Collegio dei docenti di ciascun Corso di dottorato.

Posso presentare altri titoli oltre a quelli richiesti dal bando?

No, le Commissioni possono valutare solo la documentazione prevista dal bando.

Cosa si intende con pubblicazioni in extenso?

Le pubblicazioni in versione integrale. 

Cosa si intende per autocertificazione?

Dichiarazione Sostitutiva di Certificazione o Autocertificazione è una dichiarazione firmata in foglio di carta semplice (=non in marca da bollo) nella quale viene fatta una dichiarazione sotto propria responsabilità.

L’autocertificazione va firmata?

Sì, pena la non validità dell’autocertificazione.

Quando usare il modello di autocertificazione e quando quello di dichiarazione sostitutiva di atto notorio?

L’autocertificazione o dichiarazione sostitutiva di certificazione deve essere utilizzata per dichiarare tutto ciò che è contenuto all’interno dei registri pubblici e che è, quindi, verificabile tramite i certificati originali (es. titoli di studio, stato di famiglia ecc)
L’autodichiarazione o dichiarazione sostitutiva di atto notorio si usa per dichiarare tutti quei fatti, stati e qualità personali che sono noti ad una cerchia di persone, ma che non sono contenuti all’interno dei registri pubblici e che, quindi, non sono verificabili tramite certificati originali (es. la conformità di una pubblicazione all’originale).

 

Il curriculum vitae può sostituire le autocertificazioni?

No, le informazioni inserite nel curriculum vitae non possono essere valutate dalla Commissione (vedi art. 3 del bando)

Ho inserito i titoli di laurea conseguiti nella sezione specifica, devo inviare anche l’autocertificazione?

Una volta selezionati e inseriti i titoli di laurea conseguiti nelle apposite sezioni, non devi inviare alcuna autocertificazione, lo stesso inserimento funge da autocertificazione.

Al termine dell’inserimento dei titoli valutabili non riesco ad andare avanti nella procedura, mi appare la scritta: "E' necessario inserire un numero corretto di titoli di valutazione per ogni tipo"?

Alcuni dei titoli richiesti sono obbligatori, se non vengono caricati non è possibile proseguire nella compilazione della domanda. Per i titoli obbligatori il numero minimo dei titoli caricabili, indicato a lato nella sezione, è pari a 1 mentre per i titoli opzionali il numero minimo è pari a 0.  

Ho selezionato erroneamente il tipo e la classe di Laurea e non riesco più a modificarlo, come posso fare?

Manda, tramite mail a dottorati@unimib.it, una richiesta di correzione dei dati inseriti. La richiesta deve essere firmata e accompagnata da un documento di identità. 

E’ previsto un punteggio minimo nella valutazione dei titoli per accedere alla prova orale?

No non è previsto

Che cosa sono i posti con borse a progetto?

Sono dei posti messi a concorso la cui borsa di studio è vincolata ad una particolare tematica di ricerca, la quale dovrà essere obbligatoriamente portata avanti durante il Dottorato. Per la descrizione delle borse a progetto, consultare la sezione Bandi al seguente link https://www.unimib.it/didattica/dottorato-ricerca/accedere-al-dottorato
Per poter concorrere per tali posizioni è necessario fare esplicita richiesta (v. art. 5 bando).

Come faccio a manifestare il mio interesse per una borsa a progetto o un contratto di alto apprendistato?

Dal 29 giugno al 3 luglio rientra nella tua pagina personale di Segreterie OnLine. Per i corsi che prevedono questo tipo di posizioni, in “riepilogo iscrizione concorso”, compare la voce ”questionari” quindi clicca su “compila”.

Non trovo sulla mia pagina il questionario per esprimere interesse per le borse a progetto o per le posizioni di alto apprendistato, come posso fare?

Se non trovi tale questionario significa che per il corso di dottorato scelto queste posizioni non sono previste, pertanto non devi compilarlo.

Non ho compilato il questionario per esprimere interesse per le borse a progetto o per le posizioni di alto apprendistato, posso farlo in un secondo tempo?

Sì, eventuali espressioni di interesse per le borse a progetto e per l’alto apprendistato possono essere manifestate anche durante la prova concorsuale direttamente alla Commissione.

Ho terminato di compilare la domanda di ammissione ma non riesco a stampare la ricevuta

Solo dopo aver pagato il contributo di partecipazione sarà possibile rientrare in Segreterie On line, visualizzare e stampare la domanda/ricevuta di iscrizione.

Devo pagare una tassa per l’ammissione al concorso?

Sì, ogni domanda d’ammissione fa riferimento ad un unico corso di dottorato e comporta il pagamento di un contributo spese di € 10,00.
Se vuoi partecipare a più concorsi dovrai presentare più domande d’ammissione ed effettuare i relativi pagamenti entro il termine previsto dal bando.

Come pago il contributo spese?
Tramite il sistema di pagamento “pagoPA”.
A conclusione della procedura online di ammissione, cliccando sul bottone PAGAMENTI, sarà possibile effettuare il pagamento del contributo spese tramite il sistema PagoPA. 
Puoi effettuare i pagamenti con PagoPA tramite 2 modalità:
1. Stampa del bollettino di pagamento pagabile in banca, ricevitoria, dal tabaccaio, al bancomat o al supermercato. Attenzione! Non è possibile pagare alle Poste italiane;
2. Pagamento online accedendo alla piattaforma PagoPA. In questo caso è possibile pagare con Carta di credito/debito, Conto corrente o altri metodi di pagamento.  
Non ho completato la domanda entro il termine previsto, posso inviare tutta la documentazione per email?

No, la domanda di ammissione va presentata esclusivamente per via telematica tramite il sito dell’Università degli Studi di Milano Bicocca, accedendo alle segreterie on line https://s3w.si.unimib.it entro e non oltre il termine perentorio indicato sul bando.

 

a cura di Scuola di dottorato, ultimo aggiornamento il 25/05/2020