Programma Marco Polo

Il programma “Marco Polo” consiste in un accordo governativo, stipulato tra Italia e Cina, atto ad agevolare la presenza nelle università italiane di studenti della Repubblica Popolare Cinese. Questi ultimi hanno la possibilità di ottenere il visto d’ingresso per studio in Italia a condizione che risultino iscritti a un corso preparatorio di lingua e cultura italiana, da svolgersi interamente in Italia, nonché pre-iscritti a un Ateneo italiano per la frequenza di un corso universitario di primo o di secondo livello.

La domanda di partecipazione al “Programma Marco Polo”, composta dall’iscrizione al corso di lingua italiana e di pre-iscrizione a un corso universitario, deve essere presentata all’Ambasciata o al consolato italiano in Cina. Al momento della preiscrizione lo studente deve optare per uno ed un solo corso universitario, che non può essere successivamente modificato.

Gli studenti Marco Polo sono dunque tenuti alla partecipazione al corso di lingua italiana, che ha luogo nell’anno accademico precedente a quello di immatricolazione, il superamento del quale li esenta dall’effettuazione dell’esame di lingua italiana previsto per gli studenti extra UE che si iscrivono ad un’università italiana.

Procedura di iscrizione

Prima di iniziare, consulta l'elenco dei posti disponibili  nel corso che ti interessa. La preimmatricolazione può essere fatta per un solo corso di laurea tra quelli previsti.

Devi seguire questi tre passi:

Prima di partire: fare domanda di preiscrizione e richiedere il visto d'ingresso in Italia per studio/università attraverso il portale Universitaly. Devi scegliere sia il corso di studi universitario che vuoi seguire in Italia, sia il corso di lingua e cultura italiana, da svolgere in Italia presso un polo convenzionato, fra quelli indicati nel sito del MIUR. Ricordati che per poter fare domanda di visto dovrai aver confermato la tua iscrizione presso la scuola di italiano per l’anno accademico desiderato, senza di questa non potrai ottenere la tua preiscrizione necessaria all’ottenimento del visto.

Quando arrivi in Italia: richiedere entro 8 giorni il permesso di soggiorno e frequentare il corso di lingua italiana da te scelto. Al termine del corso, ed entro la scadenza del bando del corso di studio che hai scelto, devi ottenere una certificazione della conoscenza della lingua italiana non inferiore al livello B1.

In Università: dopo il primo anno trascorso in Italia per frequentare il corso di italiano, sostenere le eventuali prove di selezione o di valutazione previste da ogni corso di studio (dove previsto) e immatricolarti secondo le procedure indicate per ciascun corso di laurea.

Documenti da consegnare al Welcome Desk

I documenti elencati nell’allegato sono richiesti per l’accesso ai corsi di laurea, laurea magistrale e laurea magistrale a ciclo unico.

Per l’accesso alle inziative di diritto allo studio, nonchè per l’accesso a corsi di master, dottorato o altro tipo di percorso formativo, si rimanda agli appositi bandi che possono richiedere una documentazione diversa.

Corsi di lingua italiana per studenti del Programma Marco Polo

L'Università degli Studi di Milano-Bicocca ha stipulato una convenzione con i seguenti Istituti per l'erogazione dei corsi di lingua italiana per gli studenti del programma Marco Polo:

Accademia Lingua Italiana Assisi

Centro Studi Italiani

LinguaViva Educational Group 

Le Antiche Torri

Società Dante Alighieri

a cura di Area della formazione, ultimo aggiornamento il 12/01/2022