Bbetween Music

Music

 

“Sento che la musica deve toccare le emozioni prima, e l’intelletto poi.”

Maurice Ravel

 

Bbetween MUSIC è un programma dedicato all’avvicinamento all’ascolto e alla pratica musicale. I percorsi vanno dalla partecipazione a concerti e conferenze spettacolo, alla partecipazione a corsi di strumento o di canto.

Bbetween 2019 Music – Opera (Teatro alla Scala) - Elisir d’amore - Giulio Cesare - Elena Egiziaca

A chi è rivolto? Il percorso Bbetween 2019 Music - Opera (Teatro alla Scala) - Elisir d’amore - Giulio Cesare - Elena Egiziaca è aperto solamente agli studenti dell'Ateneo.

Che cos'è? Il percorso Bbetween 2019 Music - Opera (Teatro alla Scala) -  Elisir d’amore - Giulio Cesare - Elena Egiziaca nasce dalla collaborazione tra il Teatro milanese e il nostro Ateneo, allo scopo di promuovere la cultura musicale tra gli studenti e di fornire loro gli strumenti essenziali per valutare il teatro musicale nelle sue componenti fondamentali: canto, direzione d’orchestra e regia.

L’opera lirica vive oggi un momento eccezionale di trasformazione. Grazie all’enorme diffusione di nuovi mezzi di comunicazione (satellite, streaming, cinema, dvd) uno spettacolo d’Opera può essere ascoltato e visto in modi diversi e da un pubblico sempre più planetario. L’Opera inoltre viaggia oggi alla stessa velocità del teatro contemporaneo ed è diventata il campo delle più originali sperimentazioni. Genere aperto, multimediale, ma anche ricco di storia. Questo percorso, quindi, è dedicato anche a chi ne vuole sapere di più sui grandi interpreti, di ieri e di oggi: chi sono i cantanti, i direttori d’orchestra e i registi più importanti; come si è sviluppato il repertorio; quali sono i luoghi nei quali attualmente si può ascoltare l’Opera in Italia, in Europa e negli altri continenti; come si distingue nel panorama internazionale il Teatro alla Scala.

Che cosa, quando e dove? Il percorso prevede un totale di 3 opere e 3 incontri. I partecipanti potranno scegliere se partecipare a tutte e 3 le opere o solamente a 2. 

  • 30 settembre 2019 ore 16:30 - Aula U6-01C - Incontro introduttivo di guida all’ascolto, tenuto dal prof. Giovanni Chiodi (Dipartimento di Giurisprudenza), critico musicale, Opera ELISIR D’AMORE
  •  1 ottobre 2019 ore 20:00 - Recita al Teatro alla Scala di Milano - ELISIR D’AMORE
  • 29 ottobre 2019 ore 16:30 - Aula U6-01C- Incontro introduttivo di guida all’ascolto, tenuto dal prof. Giovanni Chiodi (Dipartimento di Giurisprudenza), critico musicale, Opera Giulio Cesare
  •  02 novembre 2019 ore 19:30 - Recita al Teatro alla Scala di Milano - GIULIO CESARE
  • 5 novembre 2019 ore 16:30 - Aula U6-01C - Incontro introduttivo di guida all’ascolto, tenuto dal prof. Giovanni Chiodi (Dipartimento di Giurisprudenza), critico musicale, Opera Elena Egiziaca
  •  6 novembre 2019 ore 20:00 - Recita al Teatro alla Scala di Milano - ELENA EGIZIACA

 

Quanto costa? Il costo totale di partecipazione al percorso, a copertura del costo dei biglietti, è di 82€ per 3 opere oppure di 52€/60€ per 2 opere.

I costi delle opere sono i seguenti:

  • Donizetti, ELISIR D’AMORE: 30 euro (platea)
  • Handel, GIULIO CESARE: 22 euro (galleria)
  • Strauss, ELENA EGIZIACA: 30 euro (platea)

 

Quanti partecipanti sono ammessi? Sono ammessi al massimo 30 partecipanti. Tutti coloro che risulteranno in posizione utile in graduatoria, tenendo conto dell’ordine cronologico d’iscrizione, riceveranno una mail con le istruzioni per il pagamento.

Quali sono le condizioni per ricevere l'Open Badge Bbetween 2019 Music - Opera (Teatro alla Scala) - Elisir d’amore - Giulio Cesare - Elena Egiziaca? Il badge Bbetween 2019 Music - Opera (Teatro alla Scala) - Elisir d’amore - Giulio Cesare - Elena Egiziaca è un badge di partecipazione. Sarà rilasciato agli studenti dell'Ateneo che abbiano partecipato ad almeno 2 dei 3 incontri con il Prof. Chiodi e assistito ad almeno 2 delle 3 recite.

Quali sono le modalità di ritiro dell'Open Badge Bbetween 2019 Music - Opera (Teatro alla Scala) - Elisir d’amore - Giulio Cesare - Elena Egiziaca? Coloro che avranno diritto al Badge, riceveranno una mail contenente un link per il ritiro. Gli Open Badge saranno attivi dal momento del ritiro. Soltanto una volta ritirato il Badge è possibile per gli studenti richiedere al Consiglio di Coordinamento Didattico del proprio Corso di Studi il riconoscimento di CFU. I CCD hanno facoltà di decidere sull'assegnazione dei CFU.

SCADENZA ISCRIZIONE: 10 settembre 2019

Per iscriversi cliccare qui. 

Referente percorso: Giovanni Chiodi
Referente progetto: Laura Appiani

a cura di Comunicazione, ultimo aggiornamento il 05/09/2019