Il Comitato Etico di Ateneo

Il Comitato etico ha il compito di tutelare i diritti, la dignità, l’integrità, il benessere fisico e psicologico di esseri umani coinvolti in ricerche, nonché di evitare che vengano arrecate inutili sofferenze agli animali nello svolgimento di sperimentazioni.

Competenze del Comitato Etico

Il Comitato:

su richiesta di singoli ricercatori o di strutture didattiche e scientifiche, esprime pareri motivati e vincolanti, seguendo, per la    sperimentazione sull’essere umano, le linee guida, la normativa e le regole di riferimento nazionale e internazionale in merito;

promuove la riflessione, la formazione e la discussione pubblica per favorire lo sviluppo di una sensibilità etica;

verifica che i protocolli di ricerca presentati siano idonei a generare conoscenza scientifica, come base per possibili miglioramenti nella salute umana;

verifica la conformità del protocollo agli obiettivi della ricerca e alla normativa di settore;

con riferimento alla sperimentazione animale, promuove comunque l'utilizzo di modelli alternativi, che possano evitare il ricorso all'uso di animali o che ne possano diminuire il numero e la sofferenza.

Composizione del Comitato Etico

Francesca Torelli (Presidente)

Laura Antolini

Patrizia Borsellino

Sara Casati

Costanza Papagno

Angelo Peli

Lucio Rovati

Prossime sedute

19 maggio 2022 ore 14,30

9 giugno 2022 ore 9,30

(per entrambe le date i ricercatori devono inserire le richieste parere entro il 10 maggio 2022)

Contatti

Per informazioni sulle attività del Comitato Etico si prega di scrivere a:

[email protected]

Tel.: 02 64 48 65 81 / 6437

 

Ufficio Atti Normativi, Organi ed Elezioni

Area Affari Istituzionali, Legali e Comunicazione – Dirigente: Dott.ssa Emanuela Mazzotta

Università degli Studi di Milano–Bicocca 
Edificio U6, 4° piano
Piazza dell'Ateneo Nuovo 1, 20156 Milano

Riferimenti normativi

La Dichiarazione di Helsinki – Principi etici per la ricerca medica che coinvolge soggetti umani - e la Convenzione sui diritti dell’uomo e la biomedicina (Convenzione di Oviedo) rappresentano le fonti sovranazionali più importanti nel quadro generale di etica e diritto nel campo della sperimentazione scientifica.

Regolamento UE 679/2016

 

a cura di Ufficio Atti Normativi, Organi ed Elezioni, ultimo aggiornamento il 03/05/2022