Comitato unico di garanzia

Il Comitato unico di garanzia per le pari opportunità, la valorizzazione del benessere di chi lavora e contro le discriminazioni è istituito allo scopo di favorire e dare concreta attuazione ai principi di uguaglianza e di parità per tutti coloro che lavorano e studiano nell’Università.

Il Comitato esercita compiti di tutela e promozione della dignità della persona nel contesto lavorativo e di garanzia e miglioramento della qualità delle condizioni di lavoro.

A tal fine promuove le pari opportunità mediante misure volte a prevenire e contrastare ogni forma di discriminazione o di violenza morale o psichica per i lavoratori, in particolare quelle connesse al genere, all’orientamento sessuale, all’origine etnica, alla religione, alle convinzioni personali e politiche, alle condizioni di disabilità, all’età.

Presidente: professoressa Tiziana Vettor

PIANO DI AZIONI POSITIVE 2015-2018

Il Piano (deliberato in Consiglio di Amministrazione il 24 febbraio 2015) si pone i seguenti obiettivi:

  • promuovere le pari opportunità nell'accesso al lavoro, nelle progressioni di carriera, nella formazione professionale e nei casi di mobilità;
  • garantire il rispetto del principio di non discriminazione, diretta e indiretta;
  • favorire il benessere aziendale (integrità fisica e morale dei/delle dipendenti e della componente studentesca)

Le azioni previste rispondono a finalità sia di prevenzione dei fattori di rischio, legati alle discriminazioni, sia di rimozione degli ostacoli che impediscono la realizzazione degli obiettivi:

  • incontri e convegni
  • attività di consulenza
  • partecipazione a bandi nazionali ed europei
a cura di Gruppo amministrazione trasparente, ultimo aggiornamento il 21/11/2017