Borsa di studio

L’importo annuale lordo della borsa di studio per la frequenza ai corsi di dottorato di ricerca è di € 16.243,00.

La borsa viene pagata il giorno 24 di ogni mese in rate mensili posticipate.

Dottorandi fino al 37°ciclo compreso - la borsa di studio è compatibile con altri redditi, percepiti nello stesso anno solare, se non superiori a 25.000 euro lordi, al netto dei redditi da rendita.

Dottorandi dal 38°ciclo - la borsa di studio è compatibile con altri redditi il cui importo non dovrà superare l’importo annuo della borsa di dottorato.

In caso di superamento del limite di reddito, la borsa di studio viene sospesa e dovranno essere restituite le mensilità percepite durante l’anno.

Non è possibile cumulare la borsa di dottorato con altre borse , ad eccezione di quelle che possono integrare i soggiorni di ricerca all’estero (es. borsa di mobilità Erasmus).

 

La borsa è esente dal trattamento fiscale IRPEF e soggetta solo al trattamento previdenziale Gestione Separata INPS. Se quindi rappresenta l’unico reddito, non si è tenuti alla presentazione della dichiarazione.

Annualmente viene predisposta la certificazione unica (CU), consultabile online accedendo con le proprie credenziali all'indirizzo: https://www.u-gov.unimib.it

I cedolini relativi al pagamento delle rate mensili della borsa di studio sono consultabili solo online, accedendo con le proprie credenziali sulla piattaforma U-Web.

a cura di Scuola di dottorato, ultimo aggiornamento il 22/09/2022