Tasse

L’importo delle tasse è stabilito annualmente dal Consiglio di Amministrazione.

La prima rata è di € 156,00 e deve essere versata all’atto dell’immatricolazione mentre, per i rinnovi iscrizione (2° e 3° anno), entro il 30 settembre 2019.

La seconda rata, dovuta esclusivamente dai dottorandi titolari di borsa, si definisce in base all'ISEE e varia da un minimo di € 200,00 fino ad un massimo di € 1.200,00 e deve essere versata entro il 15 maggio 2020.

I versamenti si effettuano tramite il bollettino PagoPA precompilato, stampabile direttamente dalla pagina Pagamenti presente nell'Area riservata dei servizi di segreteria on line. La procedura e' interamente online, non saranno inviati bollettini a domicilio.

I pagamenti con PagoPA saranno effettuabili tramite 2 modalita':
1.      Stampa del bollettino di pagamento pagabile presso qualsiasi prestatore di servizio di pagamento del circuito PagoPA (es. banche, tabaccherie, ecc. NB: non presso le poste);
2.      Pagamento online: tramite apposito link presente nella propria pagina di segreterie online si puo' accedere alla funzione di pagamento online che proporra' tutti i prestatori di servizio di pagamento aderenti al circuito PagoPA (tra le modalita' possibili vi sono addebito in c/c, pagamento con carta di credito).​

​3.      Per le banche che utilizzano il sistema CBILL, il codice interbancario o codice SIA è: 1G192
CODICE: 1G192 

 

Pagamenti in ritardo

In caso il pagamento avvenga oltre il termine di scadenza, l’importo delle tasse sarà maggiorato sulla base dei giorni di ritardo:

10% dell’importo per ritardo da uno a sessanta giorni;

15% dell’importo per ritardo dal sessantunesimo giorno in poi.

 

Per approfondimenti sui termini e modalità di presentazione dell’ISEE, consultare la sezione tasse. 

a cura di Scuola di dottorato, ultimo aggiornamento il 12/07/2019