Risoluzione problemi posta elettronica

Domande frequenti - Faq

Vengono elencate, di seguito, una serie di domande ricorrenti relative alle problematiche connesse alle caselle di posta elettronica  degli utenti dell’ateneo con le relative risposte.

Ho perso la password / non riesco ad accedere alla mia email

La posta elettronica utilizza la stessa password dell'account di ateneo, controlla la sezione account di ateneo  per avere assistenza.

Ho problemi con l'email, cosa faccio?

Se si hai problemi con la posta elettronica, segui questi passi per individuare una soluzione:

  • Verifica che sia possibile accedere alla tua casella via webmail (webmail @unimib / webmail @campus ) con la tua password
  • Se hai dimenticato la password, recuperala attraverso le apposite procedure

Se non riesci a risolvere il tuo problema, puoi aprire una segnalazione sul Service Desk di Ateneo a questo indirizzo.

Non ricevi una mail / la mail non arriva al destinatario

Per prima cosa :

  • Controlla attentamente che la mail non sia stata smistata per errore nella cartella spam/posta indesiderata, chiedi al destinatario di fare lo stesso in caso di mail in uscita
  • Riprova l'invio controllando attentamente gli indirizzi
  • Verifica che non siano giunti messaggi di errore indicanti eventuali problemi nella consegna (controlla anche nella cartella spam/posta indesiderata)

 

Se il problema persiste puoi aprire una segnalazione indicando l'indirizzo mail del mittente, del destinatario e la data di spedizione del messaggio,considerando che per le limitazioni imposte dal server di posta di Google, si può investigare il problema risalendo al massimo agli ultimi 30 giorni.

Ho inavvertitamente cancellato una mail, la posso recuperare?

Prima di tutto controlla nel cestino della webmail o del tuo smartphone/programma di posta elettronica per verificare se è possibile recuperare la mail in questo modo.

Con GMail i messaggi cancellati vengono infatti spostati nel cestino e qui conservati dal sistema per un periodo massimo di 30 giorni, oltre il quale vengono definitivamente rimossi dal server.

Dopo questo tempo, gli operatori possono tentare un recupero su segnalazione dell'utente tramite il Service Desk di Ateneo. L'operatore comunicherà l'esito della procedura e i dati eventualmente recuperati, il cui esito non può comunque essere garantito.

Il mio account GMail risulta disattivato, cosa faccio?

È probabile che Google abbia individuato attività sospette relative al tuo account a abbia deciso di sospenderlo temporaneamente.
È necessario in questo caso provvedere al cambio della password, che può essere fatto in autonomia accedendo all’apposita procedura consultabile a questa pagina

In seguito al cambio password puoi richiedere la riattivazione del tuo account aprendo direttamente una segnalazione nel canale appropriato (account @unimib o account @campus).

a cura di Area sistemi informativi, ultimo aggiornamento il 22/04/2020