Infrastrutture di ricerca ESFRI

ESFRI

Le Infrastrutture di Ricerca ESFRI (European Strategy Forum on Research Infrastructures) sono strutture, risorse o servizi di natura unica, individuate dalle comunità di ricerca europee per condurre e sostenere attività di ricerca di alto livello nei loro settori. L'ESFRI seleziona le proposte delle IR in aree strategiche di ricerca e con un adeguato livello di maturità per diventare ESFRI project, e identifica le IR implementate con successo quali ESFRI landmark. 

ESFRI project
Con l’espressione “ESFRI project” si intendono le IR in fase di preparazione che sono stati selezionate per la loro specifica eccellenza scientifica e per la loro maturità, sulla base di una fondata aspettativa che l’ESFRI project si completi entro dieci anni. Sono inclusi nella Roadmap per sottolineare l'importanza strategica che rappresentano per lo Spazio Europeo della Ricerca e per supportare la loro tempestiva implementazione come nuove IR o importanti aggiornamenti delle IR esistenti. Gli ESFRI project possono trovarsi in fasi diverse del loro sviluppo verso l'implementazione in base alla rispettiva data di inclusione nella Roadmap.

ESFRI landmark
Con l’espressione “ESFRI landmark” si intendono le IR che hanno completato l’implementazione, o che sono in una fase avanzata. Gli ESFRI landmark possono quindi essere già in grado di fornire servizi scientifici e di garantire l'accesso agli utenti, oppure possono essere in fase avanzata di costruzione con un chiaro calendario per l'inizio della fase operativa. Gli ESFRI landmark hanno bisogno di un supporto e di una consulenza continui per il completamento, l'operatività e - se necessario - l'aggiornamento per ottenere una gestione ottimale e il massimo ritorno sull'investimento. Affinché un ESFRI project diventi landmark deve essere chiaro il sostegno politico espresso dai Governi degli Stati Membri dell’UE e dei Paesi Associati, sostegno che deve essere comunque verificato dalle delegazioni ESFRI.

ERIC – European Research Infrastructure Consortium
ESFRI definisce come implementate le IR per le quali gli Stati Membri, ed eventualmente Associati, abbiano formalizzato un’entità legale. Per favorire questa formalizzazione la Commissione Europea ha predisposto uno strumento specifico ma non obbligatorio, una forma societaria consortile di diritto europeo denominata ERIC – European Research Infrastructure Consortium.

L’ERIC diventa formalmente un’entità legale a partire dalla data di effettiva accettazione della Commissione, pubblicata sulla Gazzetta ufficiale dell’Unione Europea. 

ESFRI Roadmap 2021 - Processo di valutazione in corso

A fine 2020 sono stati presentanti i nuovi progetti ESFRI, ora in corso di valutazione. Questa fase di valutazione è centrale per la creazione della nuova Roadmap ESFRI. La nuova Roadmap ESFRI includerà nuovi ESFRI Project e presenterà l'evoluzione delle Infrastrutture di Ricerca sulla Roadmap attuale.

Scadenze e passaggi:

  • Submission of proposals - 09.09.2020 (extended due to the Covid)
  • Critical questions & invitation to hearings - February-March 2021
  • Hearings - November - April-May 2021
  • ESFRI Forum decision - June-September 2021
  • ESFRI Roadmap launch - October-November 2021

Informazioni su:

https://www.esfri.eu/esfri-roadmap-2021 
http://www.esfri.it/

In Ateneo sono ufficialmente presente le seguenti IR ESFRI che forniscono servizi negli ambiti Environment, Health & Food e Social & Cultural Innovation, caratterizzati a livello europeo.

Collaborazioni

L’Ateneo Milano – Bicocca collabora inoltre con le seguenti Infrastrutture di Ricerca ESFRI negli ambiti Health & Food e Physical sciences & Engineering.