Covid-19

Covid 19

Le ultime disposizioni del DPCM del 3 novembre 2020 hanno richiesto che le università si riorganizzassero favorendo un ulteriore allentamento delle attività in presenza per ridurre gli spostamenti sul territorio e contenere il più possibile i contagi.
A partire dal 6 novembre l’Ateneo eroga parte della didattica a distanza. Il calendario accademico non subirà modifiche, le attività infatti sono state pianificate tenendo conto delle diverse modalità di offerta che l’emergenza avrebbe potuto richiedere.
Potete trovare le nuove disposizioni nel Decreto Rettorale del 05 novembre 2020

Tamponi rapidi antigenici - News del 16 novembre 2020

A seguito dell'incremento dei numeri di positivi al SARS-CoV-2 registrati sul territorio nazionale e in particolare in Lombardia, l'Ateneo ha deciso di offrire alla comunità di UNIMB la possibilità di sottoporsi, in caso di effettiva necessità, al tampone nasofaringeo rapido per rilevare l'eventuale presenza degli antigeni virali (i cosiddetti "test antigenici rapidi"), esame che, in caso di positività, richiede la conferma con test molecolare.
Tutte le informazioni su chi può richiedere il tampone e le procedure per richiederlo sono pubblicate sulla pagina del Presidio Sanitario di Ateneo.

Leggi le Linee Guida fase 3, del 26 ottobre 2020
Monitoraggio accessi in Ateneo

Si segnala l’esigenza di rilevare la presenza in Ateneo del personale docente, di ricerca, assegnisti e co.co.co e del personale esterno attraverso la predisposizione di un apposito form che dovrà essere compilato a cura del singolo almeno un ora prima di arrivare in Università e non oltre un’ora dopo l’ingresso in una delle sedi (link al form).

In questa pagina sono, inoltre, pubblicati i documenti e le informazioni utili per restare aggiornati.